Una ciclovia che, passando per le sorgenti del Sele e per i comuni dell’Ente, connetta la foce di Paestum alla Puglia, un progetto importante, una nuova prospettiva virtuosa di mobilità e sviluppo sostenibile per il nostro territorio.

Ne parliamo a Contursi Terme (SA), giovedì 28 febbraio, alle ore 18, presso la Sala Congressi di Terme Capasso, nel convegno “Viabilità, trasporti e mobilità sostenibile. Verso la ciclovia del Sele”.

Prenderanno parte alla discussione il dott. Giuseppe Landi dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Ciclistica Eboli Sele Bike, il dott. Mario Salzarulo, l’arch. Salvatore Conforti e l’arch. Antonio Faija del Gal CILSI – Agenzia di Sviluppo Locale.

A introdurre il dibattito, i saluti del prof. Antonio Briscione, presidente dell’Ente Riserve Naturali Foce Sele Tanagro e Monti Eremita Marzano, e dei sindaci del territorio.

Conclusioni dell’ing. Luca Cascone, presidente della Commissione Trasporti della Regione Campania Regione Campania.

Modera, l’avv. Luigi De Lisio.